Canottaggio – Ottimi risultati al 2° Meeting Nazionale di Piediluco

Posted by | · · · · · · · · | Canottaggio | Nessun commento su Canottaggio – Ottimi risultati al 2° Meeting Nazionale di Piediluco

Il fine settimana ha visto svolgersi il 2° Meeting Nazionale sul Lago di Piediluco (Terni), un appuntamento ricco di soddisfazioni per i nostri colori.
Sara Bertolasi si conferma atleta di vertice, anche dopo uno stop di 2 anni, vincendo il 2- (due senza timoniere) Senior Femminile, davanti agli equipaggi del Team Italia (gli equipaggi azzurri).
Il ritorno in coppia con Alessandra Patelli (Padova SC) ha riproposto l’equipaggio che aveva partecipato alle Olimpiadi di Rio nel 2016.
Una vittoria di misura (circa 1 secondo) ma che dà entusiasmo, data la poca preparazione atletica che Sara ha fin qui accumulato, avendo ripreso ad allenarsi solo da poche settimane.
Ottime le sensazioni e tanta l’emozione: ma l’abitudine alla vittoria resta la stessa.
Sempre Sara si è poi classificata 2a in 4- (quattro senza timoniere) Senior questa volta come Team Italia.

In campo maschile è  il 4x (quattro di coppia) Ragazzi maschile con Jacopo Mascitelli, Giorgio Marini, Nicola Taddia e Francesco Zunino a regalare il secondo oro, davanti alla S.GAVIRATE e la C.ESPERIA di Torino
Una gara al cardiopalma, con i primi 3 classificati racchiusi in un solo secondo e un risultato storico per la Canottieri Milano.

4x Ragazzi Maschile Piediluco 2o Meeting nazionale Oro Canottieri Milano

il 4x Ragazzi Maschile, oro al 2° Meeting Nazionale – Canottieri Milano

Intanto Beatrice Giuliani continua il suo percorso verso la maglia azzurra: giunge 5a in 2- Junior e 3a in 4- Junior (equipaggi formatisi su indicazione del Tecnico Federale).
Ricordiamo che Beatrice è ancora categoria Ragazze ma ha gareggiato nella categoria superiore.
Attendiamo ora indicazioni per i prossimi eventi internazionali;

Ancora tra le ragazze, Giulia Zaccaria è 2a sull’ 8+ (otto con timoniere) junior femminile misto con altre società.

Il resto della Squadra si è ben comportato, fornendo importanti indicazioni in vista dei prossimi eventi nazionali e regionali, con il faro puntato sui Campionati Italiani delle rispettive categorie.


No Comments

Leave a comment